The-Colosseum.net:visit_it

V I S I T A


ticket3.jpg (14330 byte)

 




QUESTO SITO NON E' COLLEGATO IN ALCUN MODO ALL'AMMINISTRAZIONE DEL COLOSSEO E NON VENDE I BIGLIETTI DI INGRESSO ....MA SUGGERISCE:
-  CINQUE MODI DI FARLO
-  COME EVITARE LA FILA
-  COME ARRIVARCI !


COLOSSEUM SERVICES
Il Colosseo, assieme al Palatino (il biglietto è valido per ambedue i siti) è  il monumento più visitato d'Italia, quindi la fila può essere lunga.
Attenzione: intorno al monumento girano molte persone che offrono visite guidate e promettono di evitarvi la fila. Spesso non sono vere guide professionali, e talvolta i prezzi sono esorbitanti. Suggerisco di utilizzare le visite guidate ufficiali, prenotando al numero +39 06 399 67700 (lun-sab 9-13:30 e 14:30-17) o di prenotare online (+ 2 €) al sito ufficiale.
Adesso è possibile visitare - con un biglietto a parte - anche i sotterranei e il 2° e 3° piano. Questa è la descrizione della mia visita. La visita dura due ore ed è guidata da personale specializzato. Anche in questo caso è obbligatorio prenotare ed acquistare i biglietti in anticipo tramite il numero telefonico +39 06 3996 7700. Ulteriori info cliccando qui.

APERTURA
Il Colosseo è aperto tutti i giorni dell'anno tranne il 1 gennaio, il 1 maggio e il 25 dicembre.

ORARI
dall'ultima domenica di ottobre al 15 febbraio: 8.30-16.30;
dal 16 febbraio al 15 marzo: 8.30-17.00;
dal 16 marzo all'ultimo sabato di marzo: 8.30-17.30;
dall'ultima domenica di marzo al 31 agosto: 8.30-19.15;
dal 1 settembre al 30 settembre: 8.30-19.00;
dal 1 ottobre all’ultima domenica di ottobre: 8.30-18.30.
La biglietteria chiude un’ora prima della chiusura del monumento.

PREZZO DEI BIGLIETTI
Riporto qui sotto le informazioni della Soprintendenza a dicembre 2011
- Intero: 12 euro
- Ridotto: 7 euro per i cittadini della Unione Europea tra i 18 e i 25 anni e per i docenti della Unione Europea;
- Gratuito per i visitatori sotto i 17 anni
- Gratuito per tutti la prima domenica del mese

Il biglietto è acquistabile (spesso senza troppa fila) anche presso le biglietterie del Palatino in Via di San Gregorio n. 30 oppure in Piazza Santa Maria Nova n.53 (200 metri dal Colosseo) e comprende anche l'ingresso al Palatino e Foro Romano.

PRENOTAZIONI:
Prenotazione biglietto d’ingresso: 2 euro per singoli, 21 euro per gruppi, 10 euro per le scuole. +39 (0)6 3996 7700 (lunedì-sabato 9-13,30 e 14,30-17);
Causa nuove misure di sicurezza, i prenotati devono presentarsi in biglietteria almeno 30 minuti prima dell’orario.

INFORMAZIONI:
Punto Informazioni Accoglienza Turistica tel. +39 (0)6 3996 7700
e-mail: ssba-rm.infocolosseo@beniculturali.it
Indirizzo: Piazza del Colosseo, 1
00184 Rome, Italia

ATTENZIONE: Per ragioni di sicurezza non è consentito ai visitatori e a tutti i soggetti interessati (scuole, Tour Operator, guide turistiche, ecc.) introdurre all’interno del Colosseo, del Foro e Palatino, zaini da campeggio, borse ingombranti e valigie/trolley, mentre potranno essere introdotti zaini a spalla di medie e piccole dimensioni, i quali dovranno essere sottoposti, come qualunque altra borsa, al controllo con il metal-detector ed anche alla apertura e controllo visivo da parte dell’Istituto Vigilanza Urbe, incaricato dei controlli all’ingresso.

INGRESSO GRATUITO (dal sito web http://archeoroma.beniculturali.it/orari-biglietti/biglietto-gratuito)
Hanno diritto all'ingresso gratuito: direttamente presso le biglietterie delle sedi espositive, (tramite esibizione di un documento attestante una delle seguenti condizioni):
- i minori extracomunitari (In attesa di un adeguamento normativo coerente con l’ordinamento e con gli obblighi internazionali, il Ministro Bray ha dato disposizione a tutti gli uffici del dicastero di recepire immediatamente queste valutazioni, consentendo così l’entrata gratuita nei musei statali anche ai minori extracomunitari. - Roma, 28 maggio 2013)
- i cittadini dell'Unione Europea, sotto i 18;
- i cittadini dell 'Unione europea portatori di handicap e ad un loro familiare o ad altro accompagnatore che dimostri la propria appartenenza a servizi di assistenza socio-sanitaria (Decreto Ministeriale n. 239 del 20 aprile 2006);
- i cittadini di Paesi non comunitari a "condizione di reciprocità" (i minori di 12 anni devono essere accompagnati);
- le guide turistiche dell'Unione europea nell'esercizio della propria attività professionale, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità;
- gli interpreti turistici dell'Unione europea quando occorra la loro opera a fianco della guida, mediante esibizione di valida licenza rilasciata dalla competente autorità;
- il personale del Ministero;
- i membri dell'I.C.O.M. (International Council of Museums);
- i gruppi o comitive di studenti delle scuole pubbliche e private dell'Unione Europea, accompagnati dai loro insegnanti, previa prenotazione e nel contingente stabilito dal capo dell'istituto;
- gli allievi dei corsi di alta formazione delle Scuole del Ministero (Istituto Centrale per il Restauro, Opificio delle Pietre Dure, Scuola per il Restauro del Mosaico);
- i docenti ed agli studenti iscritti alle accademie di belle arti o a corrispondenti istituti dell'Unione Europea, mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso;
- i docenti e gli studenti dei corsi di laurea, laurea specialistica o perfezionamento post-universitario e dottorati di ricerca delle seguenti facoltà: architettura, conservazione dei beni culturali, scienze della formazione o lettere e filosofia con indirizzo archeologico o storico-artistico. Le medesime agevolazioni sono consentite a docenti e studenti di facoltà o corsi corrispondenti, istituiti negli Stati dell'Unione Europea. L'ingresso gratuito è consentito agli studenti mediante esibizione del certificato di iscrizione per l'anno accademico in corso, ai docenti mediante esibizione di idoneo documento;
- i docenti di storia dell'arte di istituti liceali, mediante esibizione di idoneo documento;
- i giornalisti in regola con il pagamento delle quote associative, mediante esibizione di idoneo documento comprovante l'attività professionale svolta;
- per motivi di studio, ricerca attestate da Istituzioni scolastiche o universitarie, da accademie, da istituti di ricerca e di cultura italiani o stranieri, nonchè da organi del Ministero, ovvero per particolari e motivate esigenze i Capi degli Istituti possono consentire l'ingresso gratuito nelle sedi espositive di propria competenza e per periodi determinati a coloro che ne facciano richiesta;
Mediante rilascio di tessera individuale, di durata annuale con fotografia richiesta alla Direzione Generale per il paesaggio, le belle arti, l'architettura e l'arte contemporanee per ragioni di studio e di ricerca ovvero per particolari e motivate esigenze:
- gli operatori delle associazioni di volontariato che operano mediante convenzioni presso le sedi periferiche del Ministero;
- gli Ispettori e Conservatori onorari del Ministero;
- i Militari del Nucleo Tutela Patrimonio Culturale;
- i membri dell'I.C.C.R.O.M.;
- gli studiosi italiani e stranieri di materie pertinenti lo studio di beni culturali mediante attestazione rilasciata dall'Unione Internazionale degli Istituti di archeologia, storia e storia dell'arte di Roma;
Ingresso Libero
E' consentito l'ingresso libero la prima domenica di ogni mese e in occasione di particolari avvenimenti, quali ad esempio, la "Notte dei Musei", "Settimana per la Cultura", le "Giornate Europee del Patrimonio" sia in ambito nazionale che locale, resi noti attraverso gli organi di stampa o i media.

5 MODI DI ACQUISTARE I BIGLIETTI

1. Al Colosseo
Il biglietto, valido due giorni, comprende anche l'ingresso al Palatino e Foro Romano, ed è acquistabile anche presso le biglietterie: del Palatino in Via di San Gregorio n. 30 oppure in Piazza Santa Maria Nova n.53 (200 metri dal Colosseo), Largo Salara Vecchia - (Foro Romano), Via Sacra (Foro Romano, Arco di Tito)

2. Per telefono
E' possibile evitare la fila prenotando i biglietti in anticipo. Chiamate il Colosseo per informazioni e prenotazioni. Tel.   +39 06 399 677 00
Orario: lun-ven 09.00-1:30 - 2:30-17 (servizio a pagamento, €2 per i singoli, €21 per i gruppi, €15 le scuole)

3. Online
Il sito "ufficiale" per acquistare i biglietti online è adesso questo. Online si paga di più, anche per vari servizi aggiuntivi (guide, audio guide ecc.). La Soprintendenza Archeologica ha introdotto un sistema di prenotazione per gruppi che comprende un servizio di audioguida per chi ne fosse sprovvisto. Il servizio è obbligatorio per i gruppi tra 14 e max 50 visitatori ed il costo è di €21 (€1,5 per ciascuna persona nei gruppi da 15 a 50). Le scuole (gruppi di 50 max) pagano una prenotazione obbligatoria di € 10. Altri siti web offrono gli stessi biglietti ma a prezzi talvolta assurdi!

4. Archaeologia Card
L’Archaeologia Card è un biglietto valido 7 giorni che permette l'accesso ai maggiori monumenti archeologici di Roma: Palazzo Massimo, Palazzo Altemps, Crypta Balbi, Terme di Diocleziano, Colosseo, Palatino, Terme di Caracalla, Villa dei Quintili, Mausoleo di Cecilia Metella. Il costo di Archaeologia card (secondo il sito www.060608.it) è € 24,50 per i biglietti a prezzo intero, e € 14,50 per il biglietto ridotto. La riduzione si applica a giovani (18-25 anni) cittadini UE e agli insegnanti. La carta è GRATIS per i cittadini UE sotto i 18 anni e sopra i 65. E' necessaria una carta di iden
Con l'acquisto di questa card si può accedere direttamente al tornello, senza passare dalla bigleitteria, ed ottenere l'ingresso immediato al monumento.
L'acquisto della Archaeologia card può essere effettuato presso una qualsiasi delle biglietterie dei siti sopra indicati, oppure può essere acquistata online ma va ritirata presso la biglietteria del Colosseo. Attenzione alle truffe! Talvolta la carta è venduta a cifre folli senza offrire ulteriori servizi.

5. Roma Pass
Ci sono due Roma Pass: 38,50 Euro per quella valida 3 giorni e 28 Euro quella valida 48 ore. Si può accedere a due musei (1 per quella meno costosa), ai siti archeologici e all'intera rete di trasporti pubblici ATAC; l'ingresso ridotto e gli sconti sono offerti per i successivi musei e siti visitati, per le mostre, per gli eventi di teatro, danza e tutti gli altri servizi turistici. Si acquista online o in vari musei e luoghi.
Per la visita della città suggerisco di installare l'app ROMAè, un database in italiano con informazioni sulla storia e l'arte di Roma. L'app offre una scelta tra 150 capolavori da non perdere, una selezione di itinerari e concerti, mostre ed eventi in città. Il contenuto di ROMAè è aggiornato continuamente e può essere visto su una mappa, con un elenco di luoghi, servizi o eventi.

Chiamate anche lo 06 399 677 00 se volete per prenotare una visita guidata con una guida professionale.  Comunque all'entrata sono disponibili in affitto le guide elettroniche con cuffia, così si può gironzolare per il monumento, tra i gatti che vi abitano, mentre si ascolta la spegazione. Di norma si possono visitare il piano terra ed il primo piano. Una parte dell'arena è stata ricostruita per potervi mettere in scena degli spettacoli, e posso dirvi che da quel punto di vista il Colosseo è magnifico; prima si poteva solo girare attorno all'arena, e la prospettiva era molto limitata.
Attenti ai numerosi procacciatori di clienti per guide che si aggirano intorno al monumento: non tutti sono professionisti affidabili.

Disabili
Il Colosseo è abbastanza accessibile ai disabili su sedia a rotelle, a parte qualche gradino qua e là. Per raggiungere il primo piano c'è un ascensore sul lato nord. I bagni sono invece sul lato opposto. Al primo piano c'è anche un negozio con libri e souvenir.

COME ARRIVARE AL COLOSSEO:
L'indirizzo è, ovviamente, Piazza del Colosseo, e se girate per Roma è comunque difficile non notarlo.  Il Colosseo è l'ombelico della città: a poche centinaia di metri da Piazza Venezia e vicino ai Fori.
Trasporti pubblici:

La domenica il traffico delle auto sulla piazza è proibito ed il passeggio per Via dei Fori Imperiali è piacevolissimo. Si possono affittare biciclette appena fuori della fermata della Metro, dove c'è anche un bar con i tavolini: prendetevi un cappuccino all'ombra della storia.

Taxi: c'è un parcheggio vicino alla stazione della metro

logowhitesm.jpg (1572 byte)

 

I M M A G I N I

 

 

 

 

piazza1sm.jpg (6718 byte)
La piazza sul lato sud

 

 

 

 

 

vendor2sm.jpg (15464 byte)
Interessa un Colosseo di plastica ?

 

 

 

 



Nel parco del Colle Oppio si può giocare a pallone con uno sfondo eccezionale

 

 

 

 

 


E anche a pallavolo

 

 

 

 


arena_piccsm.jpg (19737 byte)
Lo stato attuale dell'arena

 

 

 

 

 

 

tourist1sm.jpg (12679 byte)
I visitatori vengono da tutto il mondo!

 

 

 

 

 

 

lego_colosseumsm.jpg (21989 byte)
Un Colosseo di LEGO® - Per saperne di più cliccate qui